INFORMAZIONI UTILI

NUMERI UTILI

ASSOCIAZIONI ANIMALISTE IN ZONA

STUDI VETERINARI IN ZONA

CANILI E RIFUGI IN ZONA

IL MICROCHIP - iscrizione e variazione

VIAGGIARE CON IL PROPRIO ANIMALE

CAMPAGNA DI STERILIZZAZIONE

STERILIZZAZIONE COLONIE FELINE

MICROCIPPATURA CANINA- DECRETO e CAMPAGNE

 

 

NUMERI UTILI

 

 

 

 

 

 

 

Per segnalare animali feriti o abbandonati:

 

Per tutti i Comuni facenti parte della Comunità Montana dei Castelli Romani e Prenestini:

Responsabile dei Procedimenti inerenti il Servizio Associato per il Controllo del Randagismo è la Dott.ssa Laura Lezzerini:

recapito telefonico: 06.947.08.20 interno 248 - email:randagismo@cmcastelli.it

 

Rocca Priora:  POLIZIA MUNICIPALE 06940751312 oppure ENPA

Montecompatri: POLIZIA LOCALE 06/94780561

Monteporzio Catone: Ufficio Diritti degli Animali 06/9428328

Polizia Municipale 06/9428336- 06/ 9428343
Comando Stazione Carabinieri-06/9449002;

Guardie Ecozoofile con sede in Monte Porzio Catone Via Frascati n. 62- tel. 06/94010623

Leggere anche il seguente documento

Colonna: POLIZIA LOCALE 06 94731034

Grottaferrata: POLIZIA LOCALE 06/9454051 oppure leggere la seguente GUIDA

 

ASL VETERINARIA ROMA 6

RESPONSABILE Responsabile dell U.O.S.D. L.34/97 Anagrafe Canina e Igiene Urbana Veterinaria è il Dott. Gaetano Saporito

 

DIREZIONE-Ariccia,

Via delle Cerquette, 56/A

tel. 06.933273108 -09 Fax 06.93273148 email: anagrafe.canina@aslroma6.it

PEC: anagrafe.canina@pec.aslromah.it

 

SEDI E ORARI DEGLI UFFICI ANAGRAFE CANINA

Ariccia

Via delle Cerquette, 56/A

tel. 06.93273108 –09 Fax 06.93273148

orari: mercoledì 08.30 -13.00 giovedì 08.30 -13.00 / 15.00 -17.00 venerdi 09.00 –12.00

vai su^

ASSOCIAZIONI ANIMALISTE IN ZONA

vai su^

STUDI VETERINARI IN ZONA

 

- CLINICA VETERINARIA CASTELLI ROMANI (aperta H24)

Via di Frascati, 235, 00040 Rocca di Papa RM -06 949 5579

 

- CLINICA VETERINARIA LE QUERCE

Via John Fitzgerald Kennedy, 60, 00046 Grottaferrata RM - 06 945 6347

 

- DOTT. DE LUCIA

Piazza Trento e Trieste, 22, 00043 Ciampino RM -06 791 6745

 

- DOTT.MINICI

Via di Frascati, 22, 00030 Colonna RM -06 943 8813

 

- DOTT. ROMAGNOLI

Via Balilla, 00044 Frascati RM -06 942 6981

 

- DOTT. SCARCELLA

Via Armando Diaz 6, Velletri RM - 328 548 3938

 

- DOTT.TADDEI

Via Roma, 39, 00046 Grottaferrata RM-06 9431 5691

 

vai su^

CANILI E RIFUGI IN ZONA
  • CANILE SANITARIO "HOTEL DEGLI ANIMALI" -sito in Marino / Località Frattocchie – Via Nettunense 73/a – tel. 06/9310208. Tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 12.30. Festivi esclusi.
  • LA FATTORIA DI TOBIA - sito in Località Carchitti - Palestrina – Via Colle Righetta 10 – tel. 06/9586324. Dal Lunedì al Sabato, (Mattina) dalle ore 9.00 alle ore 12.00. Dal Lunedì al Venerdì (Pomeriggio) dalle 14.00 alle 16.00. Festivi esclusi. www.lafattoriaditobia.com
  • CANILE VELLETRI - http://veliternatuteladelcane.it/il-canile-di-velletri/
  • ASSOCIAZIONE AMICI DEI CANI - http://associazioneamicideicani.it/index.html
  • RIFUGIO LANUVIO Sig.ra Carla Gentili telefono: 06 9405266 - 335 5250692
  • ASSOCIAZIONE ANIMALISTA SNUPI https://snupiart.jimdo.com/

vai su^

IL MICROCHIP

iscrizione e variazione

MODALITA' ISCRIZIONE ANAGRAFE CANINA

L'iscrizione in anagrafe canina del proprio cane deve avvenire entro 60 giorni dalla nascita del cane e deve essere effettuata da un Medico Veterinario libero professionista autorizzato, muniti di:

- Ricevuta di pagamento di € 8,00, indicando come causale iscrizione anagrafe canina,mediante

      C/C postale n° 20599015

ovvero mediante

      Bonifico bancario su conto banco poste IBAN: IT 52 K 07601 03200 0000 2059 9015

intestati ad AZIENDA USL ROMA 6  -ATTIVITA’VETERINARIA

- Dati anagrafici e codice fiscale della persona che si intesta il cane, corredati da un recapito telefonico.

Il professionista provvederà all’inserimento del microchip al cane e contestualmente al rilascio del certificato di iscrizione in anagrafe canina dell’animale

 

MODALITA’ VARIAZIONE ANAGRAFICHE ANIMALE

Come da DGR Lazio 621 del 25/10/2016:

Lo smarrimento, il ritrovamento, il cambio di proprietà, il cambio della sede di detenzione e il decesso del cane sono comunicati e registrati presso qualunque ASL del territorio regionale entro 15 giorni dall’evento (art. 14 L.R. 34/1997). Nel caso di decesso, la registrazione e la stampa dell’evento possono avvenire anche per il tramite del veterinario libero professionista accreditato.Il cambio di proprietà di un cane (o anche gatto se già registrato per scelta del proprietario o per fini commerciali) deve essere obbligatoriamente registrato nell’anagrafe canina. Per espletare tale procedura il cedente ed il nuovo proprietario possono recarsi presso qualunque ASL della Regione Lazio. E’consentito al nuovo proprietario effettuare il cambio di proprietà senza la presenza del cedente; in questo caso, è necessario esibire delega del cedente con la copia del suo documento d’identità ed il modello di adozione firmato dal cedente e dal nuovo proprietario. L’espletamento di tale procedura consente contestualmente di iscrivere l’animale nella ASL di competenza del nuovo proprietario e averne relativa attestazione. Il trasferimento dell’animale fuori della Regione Lazio (per cambio di proprietà o di residenza) deve essere registrato presso le Asl del Lazio entro i 15 giorni successivi al trasferimento; la reiscrizione dell’animale non avviene contestualmente a cura della Asl del Lazio, ma deve essere effettuata dal nuovo proprietario presso la ASL della Regione in cui l’animale è stato trasferito.Le modifiche anagrafiche di cui sopra possono essere denunciate all'ufficio anagrafe canina competente della ASL RM6 compilando e presentando gli appositi modelli

 

VARIAZIONE (smarrimento/cambio residenza/cessione animale -modulo da consegnare alla sede ASL)

DECESSO (modulo da consegnare alla sede ASL)

 

Ulteriori informazioni sulla CESSIONE DELL'ANIMALE

La cessione o il trasferimento di residenza dell’animale devono essere denunciati entro 15 giorni.Si sottolinea il divieto per chiunque (privati, ditte, negozi di animali, allevamenti, importatori, etc) di cedere a qualsiasi titolo animali di età inferiore ai 60 giorni, nonché di cani non identificati e registrati in anagrafe canina.

Documenti necessari per la comunicazione e registrazione del cambio di proprietà dell’animale presso gli uffici dell’anagrafe canina ASL RM6:

·         presentazione dell'apposito modello di denuncia di variazione debitamente compilato e firmato sia dal proprietario cedente che dal nuovo proprietario, allegando delega e fotocopia del documento di identità del proprietario cedente, qualora non sia presente

·         Ricevuta di pagamento di € 8,00, indicando come causale iscrizione anagrafe canina,mediante:

-C/C postale n° 20599015

ovvero mediante

- Bonifico bancario su conto banco poste IBAN: IT 52 K 07601 03200 0000 2059 9015

intestati ad AZIENDA USL ROMA 6 -ATTIVITA’VETERINARIA

 

Qualsiasi denuncia o richiesta presentata da una persona diversa dal proprietario presuppone la presentazione di una delega del proprietario, corredata da fotocopia del documento di riconoscimento del proprietario

 

Ulteriori informazioni sul DECESSO DELL'ANIMALE

Il decesso dell'animale deve essere denunciato entro 15 giorni.Il proprietario dell'animale per denunciare il decesso del proprio animale potrà:

1.recarsi presso gli uffici dell’anagrafe canina, mediante presentazione del modello di denuncia di variazione debitamente compilato e firmato; in alternativa il modello potrà essere inviato via PEC anagrafe.canina@pec.aslromah.it

2.recarsi dal Medico Veterinario Libero Professionista abilitato, che potrà provvedere alla registrazione del decesso e alla stampa dell’evento.Nessun diritto sanitario è dovuto dal proprietario per la cancellazione dell’animale dall’anagrafe animali d’affezione.Qualsiasi denuncia o richiesta presentata da una persona diversa dal proprietario presuppone la presentazione di una delega del proprietario, corredata da fotocopia del documento di riconoscimento del proprietario

 

Ulteriori informazioni sullo SMARRIMENTO DELL'ANIMALE

Lo smarrimento dell’animale deve essere denunciato entro 15 giorni.Il proprietario dell’animale dovrà recarsi presso gli uffici dell’anagrafe canina, denunciando lo smarrimento dell’animale, mediante presentazione del modello di denuncia di variazione.Nessun diritto sanitario è dovuto dal proprietario per la procedura di accettazione e registrazione della denuncia.Si precisa che un'eventuale denuncia presentata alle autorità di Pubblica Sicurezza NON SOSTITUISCE la comunicazione che il proprietario deve obbligatoriamente effettuare presso l'ufficio di Anagrafe Canina. Qualsiasi denuncia o richiesta presentata da una persona diversa dal proprietario presuppone la presentazione di una delega del proprietario, corredata da fotocopia del documento di riconoscimento del proprietario

vai su^

VIAGGIARE CON IL PROPRIO ANIMALE

MODALITA’ PER IL RILASCIO DEL PASSAPORTO CANI/GATTI/FURETTI

 

Dal 29 dicembre 2014 è entrata in vigore la nuova normativa sanitaria (Regolamento UE 576/2013 e Regolamento UE 577/2013) dell’Unione europea che disciplina la movimentazione non commerciale degli animali da compagnia tra i Paesi membri dell’Unione europea e provenienti dai Paesi terzi. In accordo con la legislazione il passaporto europeo è necessario per la movimentazione non commerciale a seguito del proprietario di cani, gatti e furetti.Il passaporto viene rilasciato, previa presentazione della documentazione sottoelencata, presso la sede di Ariccia, in Via delle Cerquette 56/A tel. 06.93273108 -09 Fax 06.93273148

nei giorni di mercoledì 08.30-13.00 giovedì 08.30-13.00 / 15.00 –17.00 venerdi 09.00 –12.00

 

Documenti necessari per il rilascio del passaporto europeo:

 - Richiesta passaporto compilata, come da Modello Richiesta Passaporto

 - Certificato di iscrizione in anagrafe canina ( in alternativa per gatti e furetti certificato di impianto

microchip )̧

 - Certificato di vaccinazione antirabbica, effettuata da almeno 21 gg;

 - Ricevuta di pagamento di € 19,00, indicando come causale: rilascio passaporto cane/gatto/furetto,

su C/C postale n° 20599015 ovvero bonifico su Banca Poste IT IBAN: IT 52 K 07601 03200 0000 2059 9015 intestati ad AZIENDA USL ROMA 6 - ATTIVITA’ VETERINARIA

 

Qualsiasi denuncia o richiesta presentata da una persona diversa dal proprietario presuppone la presentazione di una delega del proprietario, corredata da fotocopia del documento di riconoscimento del proprietario.

 

ATTENZIONE!- In Italia è vietata l’introduzione di cuccioli di età inferiore ai 3 mesi e non vaccinati nei confronti della Rabbia. Si ricorda che per l’ingresso in alcuni Paesi CE , la vaccinazione antirabbica non è l’unico requisito sanitario richiesto per viaggiare all’estero. Alcuni Paesi Europei richiedono anche ulteriori adempimenti sanitari: Regno Unito, Irlanda, Svezia, Malta

Il Medico Veterinario curante deve certificare l’avvenuto trattamento, solo per i cani, contro la tenia

(echinococcus ),da effettuarsi non meno di 24 ore e non più di 120 ore prima dell’arrivo nel territorio di questi Stati. Non è più necessario il trattamento contro le zecche.

̧Per l’entrata/il rientro in Comunità Europea, provenendo da alcuni Paesi terzi (NON compresi nel Reg UE 577/13 Allegato II parte 1 e parte 2), è richiesto il test di titolazione degli anticorpi nei confronti del virus rabbia, effettuato dal proprio medico veterinario di fiducia ed inviato a specifici laboratori riconosciuti,certificato sul Passaporto.

̧L’espatrio verso i paesi Extra CEE implica il rispetto della normativa dei singoli paesi (può essere molto variabile a seconda della nazione e possono volerci anche alcuni mesi di tempo per preparare vaccinazioni, esami e documenti per mettere in regola l’animale). Per i necessari adempimenti si consiglia sempre di consultare con molto anticipo le rispettive autorità sanitarie (Ambasciate, Consolati o siti internet istituzionali) ed i vettori (aerei, navi, treni) che si intende utilizzare.

vai su^

 

2008 - Complete Animali